Normazione e formazione per i professionisti della sostenibilità: nuova partnership tra UNI, ALTIS e CSR Manager Network

UNI offre il patrocinio esclusivo al corso Professione sostenibilità: i partecipanti avranno accesso a strumenti e norme specifiche per chi lavora con la sostenibilità, sviluppate grazie al contributo del CSR Manager Network, di cui ALTIS esprime la direzione scientifica

   

Ieri, 15 aprile 2021, è partita la XVIII edizione del nostro corso più longevo: Professione sostenibilità. La novità d’eccezione di quest’anno è il coinvolgimento di UNI, l’Ente Italiano di Normazione, che offre il patrocinio esclusivo al percorso formativo. Inoltre, la partnership consentirà ad ALTIS di dare ai corsisti l’accesso gratuito ai 18 documenti normativi citati nella nuova prassi UNI/PdR "Attività professionali non regolamentate: profili professionali nell’ambito della Sostenibilità”.

   

UNI - Ente Italiano di Normazione

UNI è un'associazione senza fine di lucro, riconosciuta dallo Stato e dall'Unione Europea, che da 100 anni studia e pubblica le norme tecniche e le prassi di riferimento, documenti di applicazione volontaria che stabiliscono «come fare bene le cose», cioè con più qualità, più sicurezza, più rispetto per l'ambiente. Il suo approccio alla sostenibilità non riguarda solo le organizzazioni ma anche le persone che vi lavorano, in quanto un’azienda è responsabile se anche le sue persone sono dotate di responsabilità e integrità.

   

L’impegno di UNI sulla tematica della sostenibilità emerge nella sua vision e nel modello di governance, ispirato ai principi della UNI EN ISO 26000, la norma che riunisce principi e pratiche di responsabilità sociale. UNI ha raccolto con slancio la sfida dell’Agenda 2030 dell’ONU e ha abbracciato i suoi 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile, convinta che la normazione volontaria sia «uno strumento chiave per la crescita economica, l’inclusione sociale e la tutela dell’ambiente».

Così come ALTIS, UNI riconosce l’importanza delle figure professionali che si occupano di sostenibilità, che tuttavia sono ancora prive di albo od ordine di categoria: fanno infatti riferimento alla legge 4 del 2013, che riunisce le professioni non regolamentate. Per questo motivo, l’Ente ha recentemente dato avvio a un processo di codifica attraverso una prassi di riferimento (UNI/PdR), documento para-normativo nazionale che è stato delineato insieme a Confassociazioni, Intertek Italia e CSR Manager Network, l’associazione nata nel 2006 dalla collaborazione tra ISVI (Istituto per i Valori d’Impresa) e ALTIS e di cui il Prof. Matteo Pedrini – responsabile della ricerca in ALTIS – ricopre la direzione scientifica. Il progetto di UNI/PdR ha delineato le cinque figure professionali della sostenibilità e i relativi requisiti di conoscenza, abilità, responsabilità e autonomia. Il progetto sta per concludere la fase di consultazione pubblica e aprirà la strada a future attività di normazione. 

Questo importante risultato è il coronamento di anni di lavoro per ALTIS. Quando è stata promossa la prima edizione del corso Professione Sostenibilità, nel 2005, non esisteva nessuna figura professionale riconosciuta nell’ambito della sostenibilità. Le aziende che iniziavano ad approcciarsi al tema non avevano gli strumenti per capire chi al proprio interno dovesse occuparsi dei progetti di sostenibilità, come avrebbe dovuto farlo, a chi avrebbe dovuto riportare nella scala gerarchica e quali fossero i confini e le caratteristiche del suo ruolo e delle iniziative stesse. Il Corso ha dato un sostanziale contributo alla definizione di mansioni e ruoli tipici del manager della sostenibilità. Dopo anni di impegno nel promuovere questa figura e formare persone competenti in materia, ricevere il patrocinio esclusivo di UNI e collaborare alla definizione delle relative norme segna quindi un grande riconoscimento ALTIS.

Ringraziamo UNI per averci scelto e per aver deciso di fornire un concreto supporto a Professione sostenibilità, sia per l'anno accademico 2020/21 che per quello 2021/22.

 

16 aprile 2021

   

Per approfondire

Il Progetto di UNI/PdR, frutto della collaborazione tra UNI, Confassociazioni, Intertek Italia e CSR Manager Network

Partecipa all'edizione autunnale di Professione sostenibilità, da settembre 2021

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti