header-image

#restaacasa e impara la sostenibilità

ALTIS rimane a casa, ma non si ferma. L'Alta Scuola è nata 15 anni fa con l'intento di agire oggi per realizzare un domani migliore e anche in questa situazione vuole guardare avanti. Per continuare a fare formazione e dialogare insieme a voi sui temi che ci sono più cari, ALTIS ha organizzato dei webinar gratuiti sulla sostenibilità. Al microfono ci saranno gli stessi professionisti che seguono i nostri clienti nei loro percorsi di responsabilità sociale e ambientale.

 In caso di difficoltà tecniche o domande, scrivere ad altis@unicatt.it 

  

Accedi ai webinar o guarda i filmati. È gratuito!

Aprile

Temi: #rendicontazione #sostenibilità

Maggio

Temi: #PMI #sostenibilità #smartworking #filantropia

Giugno

Temi: #finanzasostenibile #economiacircolare

  

  

WEBINAR GRATUITI DI GIUGNO

Registrazioni aperte a breve.

 

3 giugno, ore 15-16

  #finanzasostenibile    Finanza sostenibile e criteri ESG ai tempi del Covid-19

In questi giorni, gli investitori cominciano a porsi domande non solo sulla sostenibilità ambientale delle imprese, ma anche sulla loro capacità a far fronte al cambiamento dettato dalla pandemia. Durante il webinar si parlerà dell’impatto generato dalla crisi pandemica sugli investimenti finanziari e di quanto siano divenuti ancora più importanti i criteri di selezione degli investimenti basati sui rating ESG. I relatori si confronteranno sulla capacità di catturare tali aspetti da parte di questi criteri ambientali, sociali e di governance.

 

Con Alfonso Del Giudice, Professore associato di Finanza aziendale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e Direttore del “Master in Finanza: strumenti, mercati e sostenibilità” e Rocco Ciciretti, Professore associato di Politica economica presso l'Università Tor Vergata e docente ALTIS.

Modera Alessia Coeli, Responsabile Area Formazione ALTIS.

  Registrati gratuitamente  

 


  

24 giugno, ore 15-16

  #economiacircolare    Circular Economy: come sostenere le imprese nella transizione verso modelli di business circolari

Come dare nuova vita a scarti e rifiuti? Quali tecnologie sono necessarie? E quali conoscenze e competenze saranno fondamentali? Partendo da queste domande, il webinar intende comprendere di cosa le aziende hanno bisogno al fine di impegnarsi nello sviluppo e nella realizzazione di modelli di produzione e consumo circolari. Infatti, se da un lato il concetto di economia circolare si è ampiamente affermato nel contesto aziendale internazionale e i diversi attori hanno promosso iniziative attorno ad esso, la transizione è ancora nella sua fase iniziale e richiede pertanto un rilevante sforzo nello sviluppo di processi innovativi. Capire come sostenere tale sforzo è quindi fondamentale per favorire l’affermarsi di business realmente circolari.

 

Con Laura Ferri, ricercatrice di ALTIS ed esperta di supply chain.

Modera Alessia Coeli, Responsabile Area Formazione ALTIS.

  Registrati gratuitamente  

 


  

WEBINAR GRATUITI DI MAGGIO

Non hai potuto partecipare? Guarda gratuitamente i filmati.

 

6 maggio, ore 17-18

  #PMI    Strategia, PMI e tempi di incertezza: come il piccolo imprenditore deve affrontare la “Fase 2” e governare il futuro della sua azienda

Negli scorsi mesi, l'emergenza sanitaria del Covid-19 ha messo a dura prova molte piccole e medie imprese e gettato scompiglio sui mercati. Gli scenari venturi sono ancora confusi. Tuttavia, gli imprenditori devono guardare al futuro e fare ora le scelte giuste per riprendersi un domani, per ripartire e trovare nuove opportunità di business per le loro aziende. Nel webinar discuteremo su come è possibile disegnare una strategia di sviluppo aziendale anche in tempi di grande incertezza, valuteremo come l'emergenza può impattare sui modelli di business e sentiremo la testimonianza di alcuni piccoli imprenditori che stanno preparandosi a ripartire con slancio.

 

Con Fabio Antoldi, Professore ordinario di Strategia aziendale e Imprenditorialità, direttore dell’Executive Master in Sviluppo Strategico delle PMI

Modera Alessia Coeli, Responsabile area Formazione ALTIS

Guarda il filmato del webinar

 


  

13 maggio, ore 15-16

  #sostenibilità    Sostenibilità nel business: come pianificare un percorso strategico

L'integrazione della sostenibilità in azienda implica un cambiamento interno, che può avvenire solo con un costante e persistente impegno dell’intera organizzazione. Perché la direzione sia chiara e condivisa, si rende opportuna la definizione di un piano strategico di sostenibilità. Tale piano, coerente col piano strategico aziendale e integrato in esso, prende avvio da una riflessione strutturata circa il proprio posizionamento e porta a definire, anche attraverso un percorso di engagement, i pilastri su cui puntare nel medio-lungo periodo. Dare una declinazione operativa ai passi da intraprendere guiderà quindi l’azienda nel raggiungimento degli obiettivi di sviluppo individuati.

 

Con Stella Gubelli, Responsabile area Consulenza ALTIS.

Guarda il filmato del webinar

  


  

20 maggio, ore 15-16

  #smartworking    Stay smart (and safe!) & work @ home

Lo Smart Working è una delle recenti conquiste nell’organizzazione del lavoro flessibile. Normato dalla Legge n. 81/2017, lo Smart Working è una specifica modalità di svolgimento della prestazione lavorativa caratterizzata dalla possibilità di lavorare dove, quando e come si vuole a fronte di una maggiore responsabilizzazione sui risultati. A partire dallo scorso 24 febbraio, con il primo focolaio Covid-19 nel lodigiano, l’intero Paese è ricorso allo Smart Working per tutte le attività svolgibili da remoto. All’improvviso si sono superate tutte le resistenze, anche dei più scettici e contrari a questa modalità.

Ciò che stiamo vivendo, in un contesto di pandemia e di lockdown, può essere davvero considerato Smart Working? Come si è riusciti a superate tutte le resistenze pregresse? E come possiamo fare per evitare che il ricorso allo Smart Working (quello vero!) non rimanga una parentesi temporanea? Ne parliamo in ALTIS partendo dalla presentazione della ricerca realizzata dal Centro per la famiglia dell’Università Cattolica e dal confronto tra accademici e rappresentanti del settore pubblico e privato.

 

Con Elena Zuffada, Professore ordinario di Economia aziendale, direttore del Master in Management e Innovazione della Pubblica Amministrazione, centrale e locale (MIPAC e MIPA) e Luca Pesenti, Professore associato di Sociologia.

Modera Alessia Coeli, Responsabile area Formazione ALTIS.

Guarda il filmato del webinar

 


  

27 maggio, ore 15-16

  #filantropia    La valutazione degli impatti per la pianificazione strategica dei rapporti con la comunità: dalla donazione all'investimento sociale.

In Italia, così come nel resto d’Europa, le donazioni filantropiche sono in crescita e si attestano sui 7,2 miliardi annui. Ma non è solo la sua crescita a interessare il settore filantropico: sempre più spesso, infatti, si parla di filantropia strategica, a indicare un atteggiamento donativo che non si limita a erogare per una buona causa, ma pone attenzione anche agli effetti sociali conseguiti, con ciò valorizzando il principio di efficacia dell’intervento. E questo è vero soprattutto se consideriamo le donazioni d’impresa: quando i rapporti con la comunità entrano nella strategia aziendale sono necessarie la pianificazione e la valutazione d'impatto degli investimenti effettuati.

Come può un’impresa intraprendere il proprio percorso verso la pianificazione strategica dei rapporti con la comunità? Qual è il processo da seguire? Come effettuare una transizione verso modelli più efficienti ed efficaci di allocazione delle risorse, adottando professionalità specifiche, definendo strategie di intervento capaci di produrre un impatto sociale misurabile? Come quantificare e valutare tale impatto? Durante il webinar ragioneremo insieme su questi temi e sui vantaggi che possono apportare alle organizzazioni.

 

Con Valentina Gabella, Consulente ALTIS.

Modera Valentina Langella, Responsabile Impatto, area Consulenza ALTIS.

  Registrati gratuitamente    Non puoi partecipare? Registrati comunque per ricevere il filmato.

 


 

WEBINAR GRATUITI DI APRILE

Non hai potuto partecipare? Guarda gratuitamente i filmati.

 

1 aprile, ore 15-16

  #rendicontazione    La rendicontazione sociale per gli enti non profit: inquadramento, metodologia e best practice

La riforma degli Enti del Terzo settore, avviata con la Legge 106/2016, ha rivoluzionato la regolamentazione in tema di amministrazione e rendicontazione secondo il principio della trasparenza. Uno strumento essenziale in questo ambito è rappresentato dal Bilancio Sociale, che ha lo scopo di rendere conto agli stakeholder (volontari, sostenitori, utenti dei servizi, comunità locale, ecc.)  degli obiettivi perseguiti e dei risultati raggiunti, questi ultimi espressi sia nella dimensione economica di ricavi e costi, sia nella misura dei servizi erogati. Nel webinar si delineerà il panorama attuale e si presenteranno le metodologie di rendicontazione più diffuse, apportando esempi concreti e segnalando best practice.

 

Con Valentina Langella – Responsabile impatto, area Consulenza, ALTIS

Guarda il filmato del webinar

  


  

15 aprile, ore 15-16

  #rendicontazione    Analisi di materialità e stakeholder engagement nell’ambito della rendicontazione socio ambientale: metodologia, buone prassi e esperienze virtuose

L’analisi di materialità rappresenta il punto di partenza per il processo di rendicontazione in quanto consente di identificare, grazie al coinvolgimento degli stakeholder interni ed esterni, i temi che riflettono maggiormente gli impatti economici, ambientali e sociali dell’azienda e che influenzano pertanto le valutazioni degli stakeholder. La matrice di materialità, utile ai fini della rendicontazione, si rivela uno strumento essenziale anche per la definizione della strategia di sostenibilità. Nel webinar si descriveranno le metodologie di costruzione della Matrice di Materialità, che prevedono il coinvolgimento degli stakeholder, presentando esempi concreti e esperienze virtuose.

 

Con Stella Gubelli – Responsabile area Consulenza, ALTIS

Impostazione scientifica di Valentina Bramanti – Responsabile rendicontazione socio-ambientale, area Consulenza, ALTIS

Guarda il filmato del webinar

  


  

29 aprile, ore 15-16

  #sostenibilità    Comunicare la sostenibilità in tempi di emergenza

L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha creato in tutti noi una particolare esigenza nell’informarci costantemente grazie ad una consapevolezza crescente sull’importanza di tutto ciò che preserva la sicurezza e la salute dell’umanità e dell’ambiente in cui viviamo. Mai come oggi siamo alla ricerca di notizie positive che diano speranza per un futuro, ad oggi quanto mai incerto. Il blocco diffuso della produzione ha portato paradossalmente a far respirare il Pianeta registrando ovunque un abbattimento del CO2, rendendo la qualità dell’aria la migliore mai respirata negli ultimi anni.

Oggi, chi lavora in smart working sfrutta il momento per fare formazione e cercare informazione qualificata. In questo complicato scenario, le aziende che sono in grado di comunicare in questa modalità  il proprio impegno ad occuparsi della salute e del benessere dei propri dipendenti e della diminuzione del proprio impatto ambientale, hanno la possibilità di essere ascoltate e fornire visibilità al proprio brand. Nel webinar ragioneremo insieme su questi temi e su come poter comunicare in modo efficace il proprio approccio alla sostenibilità.

 

Con Alessandra Fornasiero – Esperta di comunicazione e Partner ALTIS

Modera Stella Gubelli – Responsabile area Consulenza ALTIS

Guarda il filmato del webinar

 

Torna a inizio pagina

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti