Formazione per 29 nuovi progetti sociali: al via il Master in Social Entrepreneurship EMSE


Formazione per 29 nuovi progetti sociali: al via il Master in Social Entrepreneurship EMSE

Lo scorso fine settimana si è tenuto a Milano il bootcamp di avvio dell’Executive Master in Social Entrepreneurship di ALTIS, organizzato in collaborazione con Human Foundation e ASViS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile). Da cinque anni il Master accompagna imprenditori e manager del Terzo Settore nella realizzazione o sviluppo di un progetto di impresa sociale.

Sono in 29 coloro che sono stati selezionati per partecipare alla quinta edizione del Master, grazie alla loro idea progettuale. Le idee selezionate quest’anno vengono da tutta Italia e ricoprono diversi settori: diritti di genere, accoglienza e integrazione dei migranti, supporto all’infanzia, promozione della trasparenza, produzione e commercio equo e solidale. Queste tra le molte sfide proposte dagli studenti EMSE, che nei prossimi 12 mesi acquisiranno le competenze necessarie per costruire e sviluppare progetti sostenibili ed efficaci.

Molte le novità di questa quinta edizione: un modulo a cura di Human Foundation sull’identificazione di soluzioni innovative tramite metodologie di Design Thinking e Human Centered Design, basi di una progettazione sostenibile e, pertanto, modulo iniziale del programma di formazione; un team di esperti a supporto degli studenti per la redazione del business plan, che li seguirà durante il loro percorso; un Pitch Lab, laboratorio che preparerà gli studenti a presentare e proporre il progetto ad eventuali finanziatori.

 

Tutto ciò andrà ad arricchire le tematiche già presenti nelle passate edizioni, tra cui marketing e fundraising, normativa e tassazione, misurazione d’impatto, amministrazione, contabilità e bilancio.

“Crediamo molto in questo Master e nelle imprese sociali come strumento di crescita della società e di innovazione. ALTIS nasce con l’idea di formare manager e imprenditori che abbiano un approccio sostenibile a partire da una lettura attenta dei bisogni emergenti. La grande concretezza che vogliamo dare a questo Master e al supporto ai progetti che verranno sviluppati, nasce proprio dall’attenzione di ALTIS alla contaminazione tra ricerca, formazione e società”

Alessia Coeli, Responsabile Area Formazione ALTIS

Al bootcamp hanno preso parte anche BNL e UBI Banca che anche quest’anno sostengono attraverso borse di studio 3 studenti del Master EMSE:

  • Sofia Borri, Piano C | Empowerment femminile
  • Marcello Feraco, PassaCinese | Integrazione culturale comunità cinese 
  • Maddalena Alberti, Zavidovici | Cooperazione internazionale e migrazioni

Scopri qui le idee progettuali dei vincitori delle borse BNL e UBI Banca.

 

"BNL vuole sostenere questa nuova forza, l’imprenditoria sociale, non solo con le borse di studio ma anche con attività di tutorato. Siamo convinti che questo Master abbia in sé stesso un impatto sociale, in quanto catalizzatore di idee e innovazione."

Giuliana Carducci, Addetta al Terzo Settore Divisione Corporate BNL Gruppo BNP Paribas
 

"La chiave del futuro di qualsiasi Paese, azienda o istituzione risiede nel talento e competenze della sua gente. Ancor di più oggi, in una situazione di limitate risorse e continui cambiamenti. Grazie a manager capaci, il Terzo Settore può e deve imporsi come soggetto trainante del Paese."

Gianluigi Casotti, Terzo Settore ed Economia Civile, UBI Banca

Facciamo un grande in bocca al lupo ai nostri studenti EMSE e non vediamo l’ora di tornare a raccontare gli sviluppi dei loro progetti!

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti