Premio Biblioteca Bilancio Sociale 2018: Ratti S.p.A. tra i finalisti


header-image

Premio Biblioteca Bilancio Sociale 2018: Ratti S.p.A. tra i finalisti

Quinta edizione del Premio Biblioteca Bilancio Sociale (BBS), iniziativa che valorizza e premia le imprese responsabili, «valutando il bilancio di sostenibilità dal punto di vista dei contenuti». Tra i finalisti è incluso Ratti S.p.A., una delle più importanti realtà industriali del tessile del lusso a livello mondiale. Società quotata dagli Anni Ottanta, il suo impegno verso la sostenibilità si è consolidato durante la fase di crescita internazionale ed è cresciuto sempre di più nel tempo. Per testimoniarlo, il Gruppo ha presentato nel maggio 2018 il suo primo Bilancio di Sostenibilità contenente la Dichiarazione Consolidata di Carattere non finanziario (DNF), realizzato con il contributo scientifico di ALTIS e di CSRValue.

Quest’anno, il Premio BBS sottolinea l’imprescindibile legame tra sostenibilità e core business aziendale. Non due realtà a sé stanti, dunque, ma parti integranti di un approccio che tiene in alta considerazione l’impatto sociale e/o ambientale del proprio operato. Si tratta di un modo di fare impresa che non è «confinato tra i muri della fabbrica» ma si apre all’esterno. Le imprese candidate per questo premio si impegnano per coinvolgere la comunità circostante e gli stakeholder nella propria visione aziendale a lungo termine. Per esse, agire responsabilmente significa operare in armonia con il contesto di appartenenza.

I candidati dell’edizione 2018 sono:

  • Gruppo Bper
  • Deco
  • Enel
  • Fruttagel
  • Gruppo RDM
  • PanariaGroup
  • Piaggio
  • Gruppo Ratti
  • Società Gas Rimini
  • Vodafone Italia

Tutti presenteranno il proprio “esempio di buon governo” all’evento conclusivo. Sarà il pubblico in sala a decretare qual è l’impresa più virtuosa.

L’aver accolto la candidatura di Ratti rappresenta un riconoscimento importante anche per ALTIS, avendo collaborato alla redazione del suo Bilancio di sostenibilità. Invitiamo gli interessati ad approfondire queste tematiche all’evento, che prevede inoltre un intervento di Luigi Paparoni (Direttore Brand Identity Confindustria), Francesco Belloni (Ethical Diamond - Alliance for Responsible Mining), Ermete Realacci (Presidente Fondazione Symbola) e di altre imprese a cui è stata riconosciuta una menzione speciale per il loro impegno verso uno dei quattro ambiti di intervento: identità e visione, impegno sociale, stakeholder, ambiente.

   


   

Mercoledì 5 dicembre 2018, ore 15.00 – 17.30

Fondazione Ambrosianeum | Via delle Ore, 3 - 20122 Milano

SOSTENIBILITÀ NELLA SCACCHIERA DEL BUSINESS: PEDONE O REGINA?

Vedi il programma completo

   


   

Per informazioni, contattare

Maria Trotta
info@bibliotecabilanciosociale.it
02 48003799

ALTIS per le imprese

Scopri con quali altre imprese e organizzazioni abbiamo collaborato

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti