header-image

Non profit e impresa sociale per ALTIS

   

Sostenibilità e Terzo Settore

Secondo l'ultimo censimento delle istituzioni non profit dell'Istat, gli enti del Terzo Settore in Italia sono oltre 300 mila e coinvolgono quasi cinque milioni di volontari e circa un milione fra dipendenti e collaboratori

Sostenibilità economica, trasparenza e responsabilità sociale, sono solo alcune delle parole chiave con cui la Riforma del Terzo Settore (avviata con la legge 106 del 2016) apre ad un nuovo corso e ad importanti scenari per il non profit e offre nuovi strumenti per regolare e promuovere un settore sempre più importante per il nostro Paese, una rete imponente di persone che produce un valore economico di circa 65-75 miliardi di euro.

Associazioni, fondazioni, cooperative, organizzazioni di volontariato, imprese sociali, enti ecclesiastici e ONG sono sempre più fondamentali per rispondere alle sfide che la nostra società vive ogni giorno, in termini di lotta alla povertà, inclusione sociale e lavorativa, o di riqualificazione ambientale

In un mercato del sociale sempre più competitivo, per essere davvero efficaci nel loro operato e generare un reale impatto sociale, gli enti del Terzo Settore devono dotarsi di professionisti e manager preparati e competenti, per sviluppare progetti imprenditoriali sociali di qualità e per gestirli in modo ottimale nel tempo.

   

L'impegno di ALTIS: ricerca, formazione e consulenza per il Terzo Settore

In ALTIS il tema del non profit è da sempre centrale nelle nostre attività. 

Accompagniamo aspiranti e attuali imprenditori sociali in un percorso di crescita personale e professionale attraverso esperienze formative come l'Executive Master in Social Entrepreneurship (EMSE) e corsi di formazione su misura, come quello creato per Consorzio Nazionale Servizi.

Basandoci su ricerche rigorose, studiamo opportunità e soluzioni innovative per migliorare la gestione di enti del Terzo Settore, affiancandoli nella elaborazione della strategia aziendale, nella rendicontazione socio-ambientale (bilancio sociale e di missione), nello sviluppo di partnership con organizzazioni locali, Pubblica Amministrazione e imprese profit, come anche nella gestione delle risorse umane

   


Per approfondire

  • Scuole pubbliche paritarie e autonomia: una ripresa possibile e già pianificata. Una proposta di linee guida per il rientro (luglio 2020), a cura di Suor Anna Monia Alfieri | Scarica il documento
  • Il valore delle relazioni e del Terzo Settore durante l'emergenza, il Prof. Vito Moramarco intervista la Prof.ssa Lucia Boccacin | Guarda il video
  • Emergenza coronavirus: necessario pensare al futuro della scuola. Come sostenere docenti, famiglie e pluralismo educativo | Leggi l'articolo | Guarda il video
  • Workshop "Terzo settore e progettazione finanziata: potenziare il fundraising attraverso la misurazione di impatto" | Scarica i materiali

   

Il dizionario della sostenibilità

Qual è la definizione della sostenibilità? Che cos'è il mission drift? E che cosa significa impatto sociale?

Consulta il nostro dizionario

  

CONSULENZA

Misurare l'impatto sociale e ambientale

Con la misurazione d'impatto, le organizzazioni non profit intraprendono dei percorsi di crescita. Comprendere l'entità e gli effetti del proprio operato significa anche poter orientare le proprie attività verso aree di maggiore impatto, rivolte alla creazione di valore condiviso.

Vuoi sapere come si misura l'impatto sociale e ambientale di un'organizzazione? Approfondisci il nostro metodo di misurazione

Rendicontare l'impatto

La Riforma degli Enti del Terzo settore (Legge 106/2016), ha rivoluzionato la regolamentazione in tema di amministrazione e rendicontazione secondo il principio della trasparenza. Per le organizzazioni non profit, rendicontare gli impatti sociali rappresenta più di un obbligo normativo: permette di coinvolgere gli stakeholder e comunicare il proprio impegno verso la società.

Scopri i principali strumenti di rendicontazione

caso di successo

Piazza dei Mestieri è una Fondazione a finalità educative nata a Torino. Ci siamo occupati della misurazione dell'impatto generato da un progetto di educazione e e inclusione sociale rivolto a giovani con origini migratorie e NEET. Progetto finanziato dal Fondo di Beneficienza di Intesa Sanpaolo.

MASTER

PROGRAMMI DI ALTA FORMAZIONE

CORSI DI SVILUPPO MANAGERIALE

EVENTI

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti