Lucchini Marco


Lucchini Marco

Direttore Generale Fondazione Banco Alimentare

lucchini@bancoalimentare.it


Nel 1989 partecipa alla fondazione del primo Banco Alimentare in Italia.
Dal 1990 ad oggi è Amministratore nel Consiglio della Federazione Europea Banchi Alimentari con sede a Parigi.
Dal 1992 ricopre la carica di Direttore Generale della Fondazione Banco Alimentare e di responsabile del Coordinamento e Sviluppo dei Banchi Alimentari in Italia.
Dal 1993 è membro del Comitato di Coordinamento dei Banchi Alimentari Mondiali.
Nel 1994 è Delegato della Fondazione Banco Alimentare per la costituzione di un ente fieristico avente lo scopo di promuovere il settore del privato - sociale e il non profit.
Il 7 dicembre 1996 riceve l'Ambrogino d'Oro per l'azione svolta dalla Fondazione Banco Alimentare Onlus.
Nel 1997 è Fondatore e Vicepresidente della Federazione Compagnia delle Opere Non Profit, attualmente membro del Consiglio Direttivo dopo l'avvenuta trasformazione della stessa in CDO Impresa Sociale
Dal 1997 è responsabile del progetto "Giornata Nazionale della Colletta Alimentare".
Ha collaborato alla realizzazione di numerose tesi universitarie con a tema il settore non profit e il caso "Banco Alimentare". Nel Luglio 2001 è stato anche co-relatore per due di esse.
Nell'anno 2001 collabora al gruppo di lavoro istituito dal CeSDES e da CRISP di Milano per la realizzazione della ricerca dal titolo: Struttura e Percorsi della Povertà in Lombardia.
Nel 2001 partecipa alla stesura del 1° Piano di Azione Nazionale d'inclusione del Ministero del Welfare.
Da giugno 2002, presso l'IRER-REGIONE LOMBARDIA, partecipa al percorso formativo "Povertà estrema e senza fissa dimora" azione diretta alla promozione e supervisione di un sistema di interventi a rete a favore di persone che versano in stato di povertà e senza fissa dimora nell'area metropolitana di Milano.
Dal settembre 2002 è Capo-progetto per la realizzazione dell'Anagrafe Dinamica della Povertà e dei Senza Fissa Dimora nella Città di Milano.
Dal 2002 è responsabile del progetto "Siciliaiuta" art.97 L.R. n°2 del 26/03/2002.
Nel 2002 è co-promotore della Legge del Buon Samaritano in Italia - la quale si ispira al Good Samaritan Food Donaction Act statunitense del 1996 - approvata il 16/07/2003 (L.155-Disciplina della distribuzione dei prodotti alimentari a fini di solidarietà sociale).
Dal 2004 è co-responsabile del progetto "Siticibo".
Ha partecipato come relatore a corsi sul non profit nelle seguenti Università:
- Università Bocconi, Milano
- Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
- Università degli Studi Facoltà di Economia, Torino
- Università degli Studi Facoltà di Agraria, Bologna
- Università degli Studi Facoltà di Economia, Verona
- Università degli Studi di Macerata
- Istituto Studi Sviluppo Aziende Non Profit (ISSAN), Trento
Dall'ottobre 1998 al 2006 è Vicepresidente della Federazione Europea dei Banchi Alimentari.
Il 13 marzo 2002 è nominato, con decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, membro della Commissione di Indagine sulla Esclusione Sociale, istituita ai sensi dell'art.27 comma 1, della legge 8 novembre 2000, n 328 e resta in carica sino a giugno 2007.
Dall'ottobre 2002 al 2005 è membro del Comitato di Gestione del Fondo speciale per il Volontariato nella Regione Lombardia, come previsto dall'art. 15 della legge 266/91 "Legge quadro sul volontariato".
Dal 2003 è responsabile del progetto "Prontobanco", call center di accoglienza a persone in Sicilia.
Dal 2003 è promotore dello sviluppo dei Banchi Alimentari dell'America Latina e della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare in Brasile e Paraguay.
Dal 2004 è componente della Consulta Ecclesiale Organizzazioni socio-assistenziali della Conferenza Episcopale Italiana.
Nel 2004 è Docente al Master per operatori non profit presso l'Università di Pavia.
Dal 2006 è membro del Comitato Territoriale Pedemontana promosso da Unicredit.
Dal 2006 è membro del Comitato Esecutivo della CDO Impresa Sociale (ora CDO OS)
Dal 2007 è responsabile del progetto "Lombardiaiuta", L.R. n. 25 del 11/12/2006.
Dal 2007 è membro della Commissione Povertà della Fondazione per la Sussidiarietà.
Dal 2007 è responsabile del progetto OSPAL
Nel 2007/2008 fa parte del gruppo di ricerca per la realizzazione del Report "Sostegno alle Esigenze Alimentari di Persone in Condizioni di Disagio e Marginalità", presentato a Milano il 17/10/2008 con il patrocinio del Comune di Milano.
Nel 2007 e 2008 partecipa alla stesura del primo e secondo rapporto INRAN sul diritto all'alimentazione nelle fasce povere in Italia con Federalimentari e Coop.
Dal 2009 è membro dell'Esecutivo Nazionale dell'Associazione Compagnia delle Opere
In precedenza ha svolto attività nel settore della Distribuzione Organizzata e in quello della Ristorazione Collettiva con cariche direttive.
Ha inoltre sviluppato esperienze nel campo della comunicazione e delle relazioni pubbliche.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti