Quota di iscrizione e agevolazioni

Come iscriversi

Gli interessati dovranno

Dubbi o problemi tecnici? Consulta le istruzioni

  • inviare il giustificativo di pagamento della quota di iscrizione via e-mail a Fiammetta Tajé (fiammetta.taje@unicatt.it) con oggetto "Corso Professione Sostenibilità".

Il pagamento della quota di iscrizione può essere effettuato mediante:

  • Bonifico bancario presso: Banca Intesa Sanpaolo S.p.A., codice IBAN: IT 07 W 03069 03390 211610000191 intestato a Università Cattolica del Sacro Cuore, specificando il nominativo del partecipante ed il titolo del corso nella causale del versamento
  • Carta di credito (VISA o Mastercard) contestualmente all'iscrizione on-line.

 

Costi e agevolazioni

Il costo del corso, che si articola in 14 giornate (7 moduli di 2 giorni ciascuno), è di € 3.900 + IVA.

Per l'edizione autunnale (ottobre 2021 - gennaio 2022) sono previsti i seguenti sconti (non cumulabili):

  • 15% per i membri del CSR Manager Network e loro colleghi
  • 15% per i clienti della consulenza ALTIS e clienti dei partner
  • 15% per aderenti ASviS e soci del Forum per la Finanza Sostenibile
  • 15% per dipendenti, figli di dipendenti e aziende ComoNExT
  • 10% su entrambe le quote per 2 partecipanti della stessa azienda; 20% per 3 partecipanti
  • 10% per i laureati e diplomati dell'Ateneo iscritti servizi premium della Community Alumni UCSC.
  • Formula "Coinvolgi il tuo alleato" (vedi il dettaglio)

 

È possibile iscriversi ad un singolo modulo al costo di € 750 + IVA. In questo caso, non si riceverà l'attestato. È possibile iscriversi al singolo modulo entro e non oltre il giovedì della settimana precedente lo svolgimento del modulo stesso.

 


 

Borse di studio "Roberta Culella"

Roberta Culella era una manager della sostenibilità. La “felicità aziendale” era al centro della sua visione di un’azienda pienamente umana e responsabile. Credeva convintamente che le aziende refrattarie al cambiamento, che ignorano l’importanza del benessere delle proprie persone, creino un “vuoto” incolmabile al proprio interno.

Freebly, la società benefit di avvocati che Roberta ha contribuito a fondare, ha deciso di istituire due borse di studio (del valore di €1.800 cadauna) in suo nome, dedicate a giovani aspiranti manager con idee e passione per le tematiche della responsabilità sociale. 
 

Modalità di candidatura

Possono presentare domanda coloro che si sono già iscritti o sono in procinto di iscriversi al corso. La borsa non è cumulabile con altri sconti.

Per concorrere all'assegnazione, ogni candidato dovrà compilare questo modulo online, in cui viene richiesto di: 

  1. allegare il curriculum 
  2. motivare (in massimo 2.500 caratteri, spazi inclusi) perché si desidera frequentare il corso e usufruire della borsa 
  3. raccontare (in massimo 3000 battute, spazi inclusi) la propria interpretazione del concetto di “felicità” e il suo valore in azienda. È possibile descrivere progetti già realizzati o idee di progetti sulla “felicità aziendale” che si vorrebbero realizzare nel prossimo futuro. 
  4. spiegare (in massimo 600 battute per concetto) che cosa significano per sé e come si applicano, anche nella propria quotidianità professionale, questi concetti: solarità; gentilezza; fantasia; resilienza; coraggio.

Tutte le domande dovranno pervenire entro il 22 settembre 2021.
Le domande saranno valutate da una commissione che sceglierà, in modo insindacabile, i vincitori cui assegnare le borse di studio. L’esito verrà comunicato a partire dal 1° ottobre 2021.
 

Per Roberta

Roberta Culella era una CSR manager che aveva l’ambizione di cambiare il mondo con le idee e l’esempio. Era una donna, una madre, una moglie; e aveva un tumore. Lo si dice esplicitamente, senza giri di parole, perché lei voleva così. Roberta ci ha lasciati nell’ottobre del 2020 e noi vogliamo ricordarla perché possa ispirare altri giovani aspiranti manager a camminare lungo il suo solco.

«devo confrontarmi con la paura e con la rabbia […]. Se lascio un vuoto dentro, rischio che occupino tutto lo spazio. Amore è l’unica risposta, l’unico ripieno, l’unico riempimento possibile. Ho voglia di cantare, come di amare»

 

   

   


   

   

Certificazione delle competenze: un'opportunità in più per i nostri corsisti

Grazie a una convenzione con CEPAS (società del gruppo Bureau Veritas), al termine della formazione i nostri corsisti possono partecipare all’esame di certificazione delle competenze in materia di sostenibilità, usufruendo di una tariffa speciale

CEPAS certifica i professionisti in ambito Sostenibilità secondo la Prassi UNI/PdR 109.1:2021 che definisce i seguenti due profili:

  • Sustainability Manager: professionista che svolge attività di gestione a livello manageriale della sostenibilità in azienda e della responsabilità sociale d’impresa
  • Sustainability Practitioner: professionista che sviluppa e gestisce a livello operativo la sostenibilità.

Per informazioni sulla convenzione con CEPAS, scrivi a formazione.altis@unicatt.it oppure chiamaci al 375 6754223.

Per conoscere le modalità d’esame, visionare il calendario delle sessioni e avere altre informazioni sulla certificazione, visita il sito di CEPAS.

   

   


   

   


Formula "Coinvolgi il tuo alleato"

Vuoi condividere questo percorso con i tuoi colleghi? Scegliendo questa formula, per ogni modulo puoi portare con te il collega più interessato a quel tema specifico.

Di norma, per progettare e realizzare interventi riconducibili alla logica della sostenibilità, ogni professionista ha bisogno di collaborare con diversi colleghi, appartenenti a vari dipartimenti e funzioni.

Con questa formula, due colleghi possono partecipare a € 3.000 + IVA a testa con un costo complessivo di € 6.000 + IVA (anziché €7.800 + IVA). La formula permette di coinvolgere diversi tipi di "alleati". Alcuni esempi:

  • II modulo: Responsabile delle Risorse Umane;
  • III modulo: Responsabile Acquisti, Responsabile Marketing e Vendite;
  • IV modulo: Responsabile Politiche Ambientali, Responsabile Operations, Responsabile Logistica, Responsabile Comunicazione, Responsabile P.R., Responsabile delle Relazioni Istituzionali;
  • V modulo: Responsabile Comunicazione, Responsabile P.R., Direttore della Fondazione d'Impresa;
  • VI modulo: Responsabile Amministrativo, Responsabile Investor Relations, Responsabile Comunicazione;
  • VII modulo: Investor Relator, Responsabile Finanza, Responsabile Risk, Responsabile Operations, Responsabile Acquisti e Vendite.

   

Finanziamenti tramite fondi interprofessionali

Le aziende hanno la possibilità di ottenere finanziamenti a sostegno della formazione dei propri dipendenti tramite i Fondi interprofessionali per la Formazione. Per sapere a quale fondo è iscritta la propria azienda e per le modalità di accesso al fondo si consiglia di rivolgersi al proprio commercialista (o alla Direzione del Personale).

Attenzione: l’eventuale iscrizione a Fondi interprofessionali per la Formazione va segnalata entro l’inizio del corso

L'Università Cattolica del Sacro Cuore, in qualità di Ente erogatore della formazione, mette a disposizione un servizio di assistenza a coloro che intendano far uso dei fondi interprofessionali. In tal caso, occorrerà indicare come ente erogatore l'Università Cattolica del Sacro Cuore. Si faccia riferimento al documento di accreditamento dell'Università Cattolica in fondo a questa pagina.

   


   

Attestato di partecipazione

Gli iscritti all'intero corso che avranno partecipato ad almeno al'80% della didattica riceveranno un attestato rilasciato dall'Università Cattolica del Sacro Cuore. 

   

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti