Professione CSR 10° edizione

Presentazione

Il corso valorizza esperienze e competenze maturate in diversi contesti dai partner promotori. In particolare, il corso si avvale dell'esperienza degli otto anni di attività del CSR Manager Network, delle molteplici attività sviluppate da ALTIS in nesso con la sostenibilità, delle iniziative organizzate dai partner e di nove edizioni di analoghi corsi sulla CSR ad oggi realizzati.

Il corso costituisce il punto di riferimento in Italia per l'apprendimento e il dibattito per quanti intendono farsi promotori nella propria organizzazione di politiche di sostenibilità capaci di alimentare le performance aziendali e creare valore condiviso.

Un numero consistente di CSR Manager operanti nelle aziende italiane si è formato con Professione CSR. In virtù di questo importante traguardo, il corso costituisce il punto di accumulo delle esperienze più innovative in Italia. Anche grazie agli oltre 300 CSR Manager che hanno frequentato le nostre aule in questi anni, possiamo offrire una panoramica aggiornata delle pratiche più innovative a livello globale.

Ogni modulo è dedicato a esaminare criticamente le politiche di CSR connesse a una specifica funzione aziendale. Pertanto nel suo complesso il corso favorisce una visione, avanzata e operativa, degli strumenti e delle azioni tipiche del mondo della sostenibilità: politiche di conciliazione lavoro e famiglia, attività di welfare, gestione responsabile della catena di fornitura, cause related marketing, green marketing, indicatori socio-ambientali, risparmio energetico, mobilità sostenibile, sistema premiante in ottica socio-ambientale, bilancio di sostenibilità, certificazioni e così via.
Ogni argomento è affrontato con un approccio operativo teso a mettere i singoli practitioners nelle condizioni di realizzare nella propria impresa quanto presentato in aula.
Sono previsti gli interventi di numerosi protagonisti di iniziative aziendali. Sarà così possibile per i partecipanti attingere alle esperienze più significative in atto, eventualmente confrontando con esse quanto già effettuato nella propria impresa.

CARATTERISTICHE DISTINTIVE

Il programma si distingue per:

- la completezza dei temi e degli strumenti esaminati;
- l'attenzione alle tematiche di frontiera della CSR;
- la compatibilità con gli impegni di lavoro;
- l'ampio spazio riservato agli iesperti del settore, professionisti e manager aziendali;
- l'attenzione dedicata allo scambio di esperienze tra i partecipanti;
- il tempo dedicato a discussioni ed esercitazioni in aula;
- l'accesso ad alcuni video di opinion leader ed esperti sui temi affrontati.

 

DESTINATARI

Il corso si rivolge a:

- manager che si dedicano alle politiche di CSR e di sostenibilità: CSR manager, responsabili del bilancio di sostenibilità, addetti alla comunicazione in tema di CSR, responsabili delle politiche di conciliazione, referenti SA8000, addetti alle iniziative per la comunità, responsabili per il codice etico e per la 231;
- manager impegnati in altre funzioni aziendali che promuovono o partecipano a progetti di CSR: responsabili delle risorse umane e dei programmi di welfare aziendale, manager della comunicazione e delle P.R., operations manager, investor relations manager, segretari generali delle corporate foundation, responsabili delle attività di stakeholder engagement, mobility manager, energy manager;
- consulenti, professionisti e commercialisti che operano nell'ambito della CSR o che intendono sviluppare competenze sul tema;
- operatori di associazioni imprenditoriali, enti di gestione dei distretti industriali, enti locali, interessati a promuovere le politiche di sostenibilità tra le aziende con cui sono in relazione.

BENEFICI PER LE IMPRESE

Il corso è concepito per rispondere alle necessità delle imprese di ogni settore e di ogni dimensione. La partecipazione di propri collaboratori a Professione CSR consente alle imprese di:

- sviluppare al proprio interno - in differenti funzioni - professionalità che sappiano integrare la CSR nella strategia aziendale e avvalersene per la crescita dell'impresa;
- porre le basi per lo sviluppo o il consolidamento di un'unità organizzativa dedicata ai temi della CSR;
- migliorare l'efficacia delle politiche esistenti in tema di CSR attingendo a best practices italiane e straniere.

 

 

Scarica la Brochure (651,18 KB)

Anno accademico
2013/2014
Data di partenza
06 marzo 2014
Divisione
Strategie e sostenibilità