Presentazione del Quaderno Italiano di Economia Circolare: le imprese a confronto

09 maggio 2017

RICHIEDI IL QUADERNO di ECONOMIA CIRCOLARE

Bureau Veritas Italia, AISEC  e ALTIS presentano il “Quaderno Italiano di Economia Circolare: le imprese a confronto” venerdì 26 maggio 2017 alle ore 14.30 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Via San Vittore 18 Milano, Aula degli Stucchi SV013.  
 

Il passaggio da una “economia lineare”, basata sulla creazione, fruizione e smaltimento del prodotto, a una “economia circolare”, che estende la vita di beni e risorse tramite la rigenerazione, il riuso e l’utilizzo di materie prime riciclate, si sta rivelando un modus operandi che favorisce il rispetto dell’ambiente e anche la competitività aziendale.

Recenti ricerche, così come le esperienze già in atto, suggeriscono infatti che tale modello facilita l’innovazione, proponendo soluzioni alternative alle problematiche tipiche dei sistemi di produzione lineare, come ad esempio la scarsità delle risorse naturali e l’inefficienza nell’utilizzo dei fattori produttivi.

Ma quanto questa mentalità è già penetrata in Italia? Come si stanno muovendo le imprese italiane?
A queste domande risponde la survey promossa da Bureau Veritas Italia, AISEC e ALTIS, i cui risultati verranno pubblicati nel quaderno "Economia circolare in Italia: crescere tra sostenibilità, innovazione e competitività", che verrà presentato venerdì 26 maggio 2017 alle 14.30 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Via San Vittore 18 a Milano, Aula degli Stucchi SV013.  

Interverranno Laura Maria Ferri, Ricercatrice ALTIS, Mario Molteni, Professore ordinario di Corporate Strategy UCSC, Vito Moramarco, Direttore ALTIS, Monica Riva, Environmental sustainability manager Bureau Veritas Italia, Eleonora Rizzuto, Presidente AISEC, Claudia Strasserra, Sustainability sector Manager Bureau Veritas Italia. 


Programma dell’evento

La partecipazione all'evento è gratuita previa registrazione online