Destinatari e requisiti di ammissione


header-image

XII Edizione | Master di I livello

Executive Master in Sviluppo Strategico delle PMI

a.a. 2018/19  |  8 marzo 2018 - 21 giugno 2019
Formula: Aula 2-3 gg/mese + online learning + project work
Sede: Milano - Università Cattolica
Partner: A.P.I., CDO, Confalavoro PMI, CREVAL, Fondazione per la Sussidiarietà, UCID
Chiusura iscrizioni: 22 febbraio 2018 

Destinatari e requisiti di ammissione

Destinatari

Il Master si rivolge principalmente a:

  • Imprenditori delle PMI che intendono consolidare le proprie competenze e ripensare l'assetto della propria impresa in un'ottica di innovazione e sviluppo
  • Figli di imprenditori che si preparano ad assumere crescenti responsabilità in azienda, anche in vista del passaggio generazionale
  • Collaboratori destinati ad assumere un ruolo sempre più rilevante nell'impresa.

Requisiti di ammissione

Trattandosi di un master executive, il programma si rivolge a figure professionali che abbiano maturato qualche anno di esperienza in azienda.
I partecipanti in possesso di un diploma di laurea triennale, magistrale o vecchio ordinamento, che avranno frequentato almeno l’80% delle lezioni e superato tutte le prove d'esame, riceveranno il Diploma di Master universitario di primo livello rilasciato dall'Università Cattolica del Sacro Cuore. 
I partecipanti che non hanno un titolo di laurea e che frequentano in qualità di uditori riceveranno un Attestato di partecipazione e frequenza da parte dell’Università.

Il Master riconosce 60 crediti formativi.

Non sono previsti limiti di età.

Conciliazione studio-lavoro e impegno richiesto

Il programma è concepito in modo da poter conciliare le attività lavorative con il tempo dedicato allla didattica.

Tuttavia ai partecipanti è richiesto un costante impegno di studio e di applicazione durante l'intera durata del Master. Per ogni modulo occorre consegnare tutte le esercitazioni previste e sostenere una prova finale di verifica individuale.

Verrà infine valutata dalla commissione di docenti la relazione scritta del project work individuale.


Testimonianze

«L’esperienza del master porta un reale valore aggiunto. I docenti, di alto livello, sono vicini alle PMI e parlano lo stesso nostro linguaggio!
Grazie alla concretezza degli insegnamenti ho potuto investire sulle persone, far sviluppare il know-how e raccogliere una buona dose di coraggio per far crescere la mia azienda». 
Claudio Gramegna, Gramegna S.r.l
 

«Si tratta di un percorso consapevole e moderno, improntato sul business che ci troviamo a trattare ogni giorno, che fornisce strumenti da attivare fattivamente per essere pronti alle sfide attuali e future. Non è un titolo da tenere nel cassetto, ma la spinta necessaria ad aprire i cassetti delle idee archiviate da tempo, che non si aveva la forza di affrontare».
Valentina Borghi, Funghi Valentina soc. agr. s.s.
 

«Svolgendo il project work finale, ho attuato un piano industriale che ha stravolto l’azienda davvero a tutti i livelli: ad esempio, abbiamo modificato le logiche di produzione, riconfigurato la gamma dei prodotti e rivoluzionato il sistema degli acquisti, ottenendo un risparmio del 15-20%. Inoltre il master è un supporto per mantenere una tensione positiva in un contesto critico, un’occasione per guardare da fuori la propria realtà senza farsi travolgere dalle contingenze operative».
Mario Canziani, Sapra Elettronica S.r.l. 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti