Quota di iscrizione e agevolazioni


header-image

IV Edizione | Master di I livello

Executive Master in Social Entrepreneurship - EMSE

a.a. 2017/18  |  16 novembre 2017 - 30 novembre 2018
Formula: Aula 3 gg/mese + online learning + project work
Sede: Milano - Università Cattolica
Partner: Human Foundation

Quota di iscrizione e agevolazioni

È attivo il bando di concorso per richiedere le 5 borse di studio messe a disposizione dall'INPS per i dipendenti della Pubblica Amministrazione.

Scadenza: 9 gennaio 2018

Per maggiori informazioni, visitare la pagina dedicata.  

QUOTA DI PARTECIPAZIONE


La quota di partecipazione è di € 7.000 (IVA esente), da saldare in più tranche, come segue:

  • Prima tranche: € 1.000 entro 5 giorni dalla conferma dell’ammissione
  • Seconda tranche: € 2.000 entro il 15 dicembre 2017
  • Terza tranche: € 2.000 entro il 28 febbraio 2018
  • Saldo: entro il 30 aprile 2018


La quota di partecipazione del Master include l’utilizzo del materiale didattico e l’accesso a tutti i servizi per gli studenti dell’Università Cattolica (piattaforma didattica; biblioteche delle sedi di Milano, Brescia, Piacenza e Roma; banche dati; catalogo OPAC-on-line; copertura Wi-Fi nelle aule; servizio mensa; etc.).

* L’Università Cattolica del Sacro Cuore garantisce il rimborso della prima rata esclusivamente nel caso di non attivazione del master per numero di domande insufficienti rispetto a quello programmato.



AGEVOLAZIONI E CONTRIBUTI ALLO STUDIO


Sono previste le seguenti riduzioni sulla quota di partecipazione:

  • sconto di € 2.000 per le domande di ammissione entro il 24 luglio 2017.
  • sconto di € 1.000 per le domande di ammissione entro il 31 agosto 2017.

Inoltre, sono disponibili i seguenti contributi allo studio, convenzionati con diversi enti.


 

 Borse di studio INPS


L'Inps mette a disposizione 5 borse di studio a copertura totale della quota di partecipazione (€ 7.000 ciascuna). 

Possono partecipare al bando Inps i dipendenti della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle Prestazioni creditizie e sociali 

Come candidarsi 

Per richiedere le Borse di studio Inps, è necessario compilare la domanda di ammissione al master e, contestualmente, chiedere l’ammissione al concorso per l’assegnazione della borsa di studio seguendo le procedure indicate nel Bando INPS. La scadenza è il 9 gennaio 2018.

 


BNL Gruppo BNP Paribas mette a disposizione 2 contributi allo studio del valore di € 7.000 ciascuno.

Per richiedere i contributi occorre compilare online la domanda di ammissione al Master entro il 16 ottobre 2017.





Coesia mette a disposizione 1 contributo allo studio del valore di € 3.500.

Per richiedere i contributi occorre compilare online la domanda di ammissione al Master entro il 16 ottobre 2017.


 




femS3 mette a disposizione 2 contributi allo studio del valore di € 3.500 ciascuno.

femS3 è un'organizzazione non profit specializzata nello sviluppo e nell’implementazione di modelli, servizi e soluzioni di impresa per il cambiamento sociale economicamente e ambientalmente sostenibili, capaci di raggiungere dimensioni di scala e favorire il cambiamento sociale e il processo di emancipazione dalla povertà.

femS3 eroga tali contributi in ricordo di Jessica Biondani, già direttrice dell'organizzazione non profit.

Jessica Biondani è una giovane donna, prematuramente scomparsa, che ha speso la sua vita a sostegno di progetti di sviluppo nelle aree più arretrate del mondo.
Dopo aver conseguito la laurea in Lingue e culture europee e un Master in Diritti umani a Milano, dal 2003 al 2005 ha lavorato a Strasburgo presso il Consiglio europeo gestendo un progetto di sviluppo nei Paesi Balcani. Nel 2006 ha operato in un'agenzia di consulenza per i progetti sostenuti dalla Commissione europea. Ha lavorato, inoltre, presso la ONG italiana, Medici con l'Africa Cuamm, per poi diventare direttrice di femS3

Per richiedere i contributi occorre compilare online la domanda di ammissione al Master entro il 16 ottobre 2017.


UBI Banca mette a disposizione 1 contributo allo studio del valore di € 7.000.

Per richiedere i contributi occorre compilare online la domanda di ammissione al Master entro il 16 ottobre 2017.




Prestiti agevolati

PerTe Prestito con Lode. Il prestito che crede nel tuo talento.

PerTe Prestito Con Lode è dedicato agli studenti che presentino specifici requisiti di merito. Il Prestito si svolge in tre distinte fasi: l’apertura di credito su conto corrente, il “periodo ponte” o “di moratoria” durante il quale lo studente ha la possibilità di decidere le modalità di restituzione delle somme utilizzate con l’apertura di credito e il finanziamento, laddove scelto come modalità di rimborso del Prestito.
Vai al sito Banca Intesa - PerTe Prestito con Lode.

Detrazioni tasse universitarie

Ai sensi del Decreto Ministeriale 26 Dicembre 2016, le tasse universitarie, per l'iscrizione a tutti i Master universitari di primo e secondo livello delle sedi di Milano, Brescia e Piacenza, sono detraibili al 19% per un importo massimo di 3.700 euro (indipendentemente dall’area disciplinare del Master).
La detrazione spetta a condizione che tu sia in possesso delle ricevute di versamento delle tasse eseguito tramite MAV, bonifico bancario o mediante carte di credito o altri sistemi di pagamento.
Per informazioni sulla detraibilità delle spese di istruzione, clicca qui.

Se sei un lavoratore con partita IVA che hai frequentato un master, puoi usufruire di un risparmio di imposta. In alternativa alla detrazione del 19% avrai la possibilità di dedurre dal tuo reddito, le spese di partecipazione al master comprese le eventuali spese di viaggio e soggiorno fino ad un massimo di € 10.000.

Finanziamenti tramite fondi interprofessionali

Le aziende hanno la possibilità di ottenere finanziamenti a sostegno della formazione dei propri dipendenti tramite i Fondi interprofessionali per la Formazione. Per sapere a quale fondo è iscritta la propria azienda e per le modalità di accesso al fondo si consiglia di rivolgersi al proprio commercialista (o alla Direzione del Personale).

L'Università Cattolica del Sacro Cuore, in qualità di Ente erogatore della formazione, mette a disposizione un servizio di assistenza a coloro che intendano far uso dei fondi interprofessionali. Attenzione: occorre indicare come ente erogatore l’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri corsi e le iniziative per te? Lasciaci i tuoi contatti